Appello alla Regione perchè fermi il ricorso sulle cure domiciliari

APPELLO PER L’IMMEDIATO RITIRO DEL RICORSO DELLA REGIONE PIEMONTE CONTRO LE SENTENZE DEL TAR DEL PIEMONTE CHE CONFERMANO IL DIRITTO
DEGLI ANZIANI MALATI CRONICI E/O DEI DISABILI NON AUTOSUFFICIENTI
ALLE PRESTAZIONI SOCIO-SANITARIE DOMICILIARI

scarica l'appello

Rifondazione Comunista di Torino ha aderito all'appello.

Hanno già aderito:
CSA, Coordinamento sanità e assistenza fra i movimenti di base - ASVAD, Associazione solidarietà volontariato a domicilio - GVA, Acqui Terme - CPD, Consulta per le persone in difficoltà - ADN, Associazione diritti negati - Associazione Volere e Volare - Associazione Rete 119 - AMA Torino - Associazione Missione Autismo -

Leggi tutto...

Comunichiamo che la sede provinciale, a partire dal 6 aprile 2018, sarà aperta dal lunedì al venerdì, il pomeriggio, dalle ore 14,30 alle ore 18,30. Durante la settimana rimarranno invariati gli orari di apertura degli sportelli sociali (Caf, sportello migranti). Per ogni altra esigenza, informazioni o comunicazioni telefonare, sempre al pomeriggio, al numero 011 4817312 o direttamente ai compagni della segreteria.

Gruppo di lavoro

Documenti

NOTA! Questo sito utilizza cookie anche di terzi per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all'uso dei cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo