RIFONDAZIONE COMUNISTA SOSTIENE LA LISTA AVIGLIANA CITTA' APERTA

In occasione delle elezioni amministrative del 12 giugno ad Avigliana, PRC sostiene Avigliana Città Aperta con Andrea Archinà Sindaco ed invita i cittadini aviglianesi al voto per questa lista.

PRC Federazione di Torino, appoggia la lista di Avigliana Città Aperta per i suoi principi e per la sempre tenace lotta contro la realizzazione del Tav, che nulla apporterebbe al territorio cittadino se non inquinanti e devastanti impatti ambientali. Riteniamo che il progetto relativo alla tratta nazionale della NLTL, che interesserebbe pesantemente il territorio aviglianese, sia un buco nero per le finanze italiane e che, a livello locale, vada del tutto evitato sia per motivi sanitari che di dissesto idrogeologico. La lista di Archinà rappresenta un importante argine a questa Grande opera inutile e dannosa, in quanto i competitor che a livello locale invocano il cambiamento (e i loro relativi riferimenti nazionali), vogliono invece realizzarla e cambierebbero quindi in peggio la città, oltre che l’intera Val di Susa.
 
Per guardare invece questioni dettate da decisioni più locali, è per altro noto che alcune di tali liste volessero cementificare l’area che l’attuale amministrazione è riuscita a trasformare nel parco urbano dell’Alveare Verde dopo 25 anni di battaglie, e che sempre tali liste spalleggiassero coloro che volevano privatizzare la Baia Grande del lago, il cui uso pubblico è invece stato difeso dalla maggioranza di Archinà, che si è anche impegnata a far piantumare più di 3900 alberi nell’area di 4 ettari diventata di proprietà comunale dopo l’insediamento del nuovo centro commerciale. In continuità con le amministrazioni precedenti, quindi, la maggioranza al governo del Comune in questi 5 anni si è sempre distinta per un’attenta salvaguardia del patrimonio naturale e paesaggistico e per le politiche sociali, continuando, fra mille difficoltà, a sostenere i cittadini più fragili soprattutto nel periodo della pandemia, mettendo a punto progetti che hanno saputo coniugare l’attenzione alla persona con l’attenzione all’ambiente (come i progetti antispreco alimentari).
 
In questo periodo, con i fondi del PNRR, sono stati inoltre impostati moltissimi progetti che necessitano di continuità per poter essere portati a termine, in quanto la possibilità di ottenere i finanziamenti statali ha una finestra temporale molto breve da poter essere sfruttata, e solo nella lista dell’Amministrazione uscente ci sono le capacità e conoscenze per poter attuare questa ricaduta di risorse sulla Città di Avigliana per migliorarla ulteriormente.
 
Infine, a riprova di quanto sia importante che chi ci amministra abbia ben chiaro il disegno per un futuro sostenibile per tutti, il motto di questa lista è “Rinnovamento nella continuità” perché in essa sono presenti molti giovani e, in controtendenza con l’andamento nazionale, le candidate donne sono più degli uomini (a rimarcare una capacità di coinvolgimento della cittadinanza rara di questi tempi).
È stato fatto tanto e come sempre tanto resta da fare, non sprechiamo il potenziale!
 
 PRC Federazione di Torino

NOTA! Questo sito utilizza cookie anche di terzi per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all'uso dei cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo