La lotta NOTAV non si lascia intimidire

Il movimento No Tav non si lascia intimidire. dalla repressione. L'assemblea popolare di Bussoleno del 28 gennaio  ha deciso di organizzare una manifestazione nazionale per il 21 febbraio a Torino. Rifondazione Comunista, intervenuta all'assemblea, ha già assicurato l'impegno proprio alla piena riuscita di una manifestazione popolare, pacifica, determinata il cui obiettivo è di rilanciare un movimento di lotta e resistenza contro una megaopera inutile e distruttiva.

NOTA! Questo sito utilizza cookie anche di terzi per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all'uso dei cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo