NO PASARAN! Rifondazione Comunista diTorino solidale con Andrea, ragazzo accoltellato da 6 fascisti. Appello alla mobilitazione

Siamo venuti a conoscenza di un grave episodio verificatosi a Torino la notte del 31 maggio quando un giovane di 27 anni è stato brutalmente accoltellato in metropolitana da un gruppo di fascisti composto da 6 persone. A quanto pare hanno iniziato a insultarlo per il suo abbigliamento e per i tatuaggi, poi l'aggressione e la coltellata. Rifondazione Comunista di Torino esprime la propria solidaretà ad Andrea, il ragazzo ferito. Siamo preoccupati che organizzazioni filofasciste possano, attraverso il malcontento e la crisi economica che più di altre realtà d’Italia Torino sta vivendo, portare avanti la loro folle ideologia reazionaria. Questo pericolo, di cui l'aggressione di Andrea rappresenta l'ultima violenta manifestazione, deve essere portato all'attenzione della cittadinanza: per questo, nella Torino città Medaglia d'oro alla Resistenza, rivolgiamo a tutti gli antifascisti un appello alla mobilitazione."

Torino, 2 giugno 2014

Segreteria Provinciale Prc - Torino

NOTA! Questo sito utilizza cookie anche di terzi per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all'uso dei cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo