Operai sulla gru. Locatelli (PRC): intervenga subito il Prefetto. Operai a rischio incolumità

Ezio Locatelli, segretario provinciale Prc Torino ha rilasciato la seguente dichiarazione:

"Questa mattina abbiamo incontrato e parlato con i cinque operai da tre giorni in cima  alla gru nel cantiere di Via Cigna per protestare contro il mancato pagamento di 11 mesi di stipendio e contributi. Operai vittime del meccanismo perverso degli appalti e subappalti, di drastica riduzione di garanzie contrattuali.

A noi hanno ripetuto la loro situazione di lavoratori più volte raggirati nel mancato pagamento di stipendi e contributi, di lavoratori che hanno scelto una protesta estrema avendo famiglie e figli da mantenere. Questi operai hanno deciso da oggi di iniziare uno sciopero della fame. E' del tutto evidente che in queste condizioni gli operai, già in balia del freddo e dell'altezza, corrono serissimi rischi di salute e di incolumità fisica.

Non c'è più tempo da perdere. Al Prefetto di Torino, oltre che alle istituzioni locali, chiediamo di intervenire immediatamente per fare carico alle aziende immobiliari committenti, appaltatrici o comunque coinvolte nei lavori di pagare quanto dovuto e in subordine di adottare provvedimenti coattivi per procedere in tal senso".

Torino, 28.11.2013

FESTE IN ROSSO 2018

 13° Festa in Rosso a Sant'Ambrogio

 dal 1 al 5 agosto 2018

 

 

---------------------------------------------------

elenco numeri vincenti

sottoscrizione a premi Festa in Rosso a Torino

 

i premi possono essere ritirati fino al 30 settembre 2018 telefonando al numero 011 4817312

 

Festa in Rosso a Torino

dal 25 giugno al 1 luglio

 
 

NOTA! Questo sito utilizza cookie anche di terzi per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all'uso dei cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo