Torino - Locatelli (Prc-Se): stasera in piazza. Per le Rsa diventate luogo di contagio e di morte chiediamo verità e giustizia

Dichiarazione di Ezio Locatelli, segretario provinciale Prc-Se di Torino:

 “Questa sera saremo in piazza Castello a Torino insieme ai familiari delle vittime nelle Rsa del Piemonte. Rsa diventate nella fase dell’emergenza Covid19 luoghi di contagio e morte per l’assenza di cure, di personale, di dispositivi di sicurezza, per scelte politiche sbagliate, per la latitanza di quanti avevano la responsabilità di vigilare. Una situazione drammatica che ci ha spinto a presentare già nel mese di aprile, a nome e per conto di Rifondazione Comunista, un circostanziato esposto alla Procura delle Repubblica (esposto su cui è stato aperto un fascicolo di indagine) per chiedere l’accertamento di responsabilità a tutti i livelli, sia a livello politico che gestionale.

 

Al nostro esposto hanno fatto seguito decine e decine di esposti presentati da altrettanti familiari di anziani che sono morti in uno stato di deplorevole abbandono da parte di istituzioni che avrebbero dovuto garantire la loro tutela. Anziani che sono stati trattati come l’ultima ruota del carro. Intollerabile. Proprio per questo saremo in piazza unendoci alle tante voci che chiedono verità e giustizia per i tanti anziani calpestati nel loro diritto alla dignità e alla vita”.

NOTA! Questo sito utilizza cookie anche di terzi per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all'uso dei cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo